In scena la "Via Crucis"

BELLA - Così nel quadro delle celebrazioni religiose della «Settimana Santa», dalle ore 16,30 alle 18,30 si snoderà per le vie del centro di Bella, da Corso Italia a piazzetta Mons. Gagliardi, la Via Crucis organizzata dall'Istituto Com­prensivo con la partceipazione dell' amministrazione Comu­nale, della parrocchia e delle associazioni ricreative e cul­turali locali. Protagonisti dell' atteso evento sono i 452 alunni di Bella, Sant' Antonio Casalini e San Cataldo della scuola dell'infanzia,primaria e secon­daria di primo grado. «E' una giornata di fede e di spettacolo - sottolinea il di­rigente scolastico Mario Co­viello-. Dopo una riflessione sul profondo significato reli­gioso dei riti della Settimana Santa, sono stati scelti i mo­menti della Passione di Gesù». La partecipazione all'orga­nizzazione dell' evento è stata corale da parte dell'intera co­munità. «Grazie al contributo dei genitori, dei rappresentan­ti di classe, dei negozi e delle piccole imprese artigiane - prosegue Coviello - sono state acquistate le stoffe per la rea­lizzazione dei costumi. Ai più grandi è toccato oc­cuparsi dell'impianto audio e delle luci. Particolare cura è stata posta ai simboli della Passione: i ramoscelli d'ulivo,i germogli di grano, le anfore per gli unguenti, il pane, le scale, le candele e i gigli». Previsti lungo il percorso della manifestazione per la «Settimana Santa» alcuni mo­menti di meditazione e pre­ghiera su problemi attuali co­me «la mancanza di lavoro, le prospettive di futuro per i gio­vani, l'assistenza agli anziani e agli ammalati, l'accoglienza ai cittadini stranieri».

Dalla Gazzetta del Mezzogiorno del 22 marzo 2013

Allegati:
Scarica questo file (GdM_2203-2013_pag_9.pdf)GdM_2203-2013_pag_9.pdf668 kB
Browse top selling WordPress Themes & Templates on ThemeForest. This list updates every week with the top selling and best WordPress Themes www.bigtheme.net/wordpress/themeforest