Parole e musiche della memoria

BELLA - Gli alunni delle classi quinte della scuola primaria e delal scuola secondaria di primo grado di Bella anche quest'anno riflettono sulla Shoah, sul macigno storico di cui l'umanità dovrà sempre sentorne il peso peer non dimenticare.I pensieri, le discussioni, le riflessioni danno vita in programma oggi alle 17.30 presso la bibliomediateca "A.Malanga" dell'IC di Bella. Lo spettaciolo celebra il ricordo attraverso due porte di accesso:la lettura di testimonianze e di scritti poetici o in prosa di chi ha vissutoin prima persona l'atroce esperienza della prigionia nei campi di concentramento e la musica. Quest'ultima non è un corollario estetico che smorza i toni delel crudeltà e della'sprezza del ricordo, è anzi una componente importante della vita stessa nei campi.

Dalla Nuova del Sud del 30 gennaio 2013 

Allegati:
Scarica questo file (Nuova_3001-2013_pag_27.pdf)Nuova_3001-2013_pag_27.pdf545 kB
Browse top selling WordPress Themes & Templates on ThemeForest. This list updates every week with the top selling and best WordPress Themes www.bigtheme.net/wordpress/themeforest