I nostri primi 150 giorni e... non solo

Care concittadine e cari concittadini,Care concittadine e cari concittadini,Il natale è arrivato e con esso uno dei periodi più suggestivi dell’anno. Perme, in modo particolare, sarà un Natale di grande riflessione e lavoro.Lo scorso mese di Giugno ho assunto il ruolo di guida di questa cittadinaalla quale ho dedicato e sto dedicando le mie forze, con passione edeterminazione, affinché sia sempre vivo tra la gente quel senso diappartenenza, di collettività, che ritengo condizione indispensabile perriuscire ad attuare un programma di governo. Questo spirito sta animandola mia attività a favore del bene comune, di coloro che mi hanno dato la lorofiducia, ma anche di quanti non mi hanno sostenuto, in quanto sono e saròsempre il sindaco di tutta la comunità, senza fare alcun distinguo. Credo,e crediamo tutti noi dell’amministrazione comunale, di aver dimostrato, inquesti primi mesi di attività, la passione, l’entusiasmo, la determinazionee la dedizione totale all’incarico ricevuto, e che la politica che stiamoattuando è la politica del “noi” e non dell’io”, la politica dell’ascolto, delfare e della concretezza.Sin dal 12 giugno abbiamo puntato molto sul confronto quotidiano ecostante con i cittadini: far sentire al cittadino che il comune e le istituzioniin genere non sono distaccati e lontani, ma presenti e capaci di ascoltare. Inquesti mesi abbiamo realizzato gran parte degli obbiettivi dei nostri primi150 giorni e posto solide basi per il prosieguo del mandato amministrativo.Tanti sono stati i momenti di incontro e confronto con la cittadinanza,stando con la gente e tra la gente.L’augurio che mi sento di porre a tutti, in queste festività, è di riuscire avalorizzare ciò che si è e che si ha, come singoli e come comunità.Mi rendo conto che, in questi giorni di feste, augurare a tutti un Natalegioioso e sereno, possa suonare stonato, soprattutto per coloro che stannovivendo una drammatica quotidianità, che non consentirà di passare lefestività natalizie con la serenità che meriterebbero.E’ una situazione che ci provoca una forte amarezza ma che, allo stessotempo, ci stimola a utilizzare con tenacia i pur pochi strumenti di cui siamoin possesso.L’attenzione dell’amministrazione comunale è costantemente rivolta adindividuare i bisogni della nostra comunità e a mettere in campo le misurenecessarie per sostenere il maggior numero di richieste possibili.Ecco perché non voglio sottrarmi al “rito” degli auguri, ma voglio farsapere ai cittadini che il mio pensiero non si ferma al “Buon Natale”, ma èrivolto a loro in modo continuo e costante, alla ricerca di soluzioni concreteper superare questo momento difficile.Voglio augurare un Buon Natale innanzitutto a chi non ha un lavoro stabilee a chi sta attraversando un periodo di difficoltà economica, perché a lorova l’auspicio che possano, prestissimo, ritrovare la serenità.Buon Natale alle donne ed agli uomini di Bella, braccia e menti infaticabili,dentro e fuori casa, motore propulsivo dell’intera comunità.Buon Natale a tutti i nostri giovani, i quali meritano la fiducia e l’opportunitàdi restare nel proprio paese, sentendosi protagonisti della crescita di questacomunità. Sono loro la nostra speranza per il futuro.Buon Natale ai bambini, che sono la nostra più grande ricchezza, affinchéabbiano occhi attenti e cuori aperti ad accogliere solo esempi positivi ecostruttivi per il loro futuro.Buon Natale agli anziani, custodi delle nostre radici e di una memoriastorica che è insegnamento di vita e che non fanno mai mancare il lorodiscreto aiuto alla famiglia.Buon Natale ed un grazie sincero alla proloco, alle associazioni e alvolontariato locale, al comando dei carabinieri e ai carabinieri forestali,alla nostra polizia locale e al nostro parroco, per il loro contribuito alfunzionamento dei servizi e alla realizzazione degli eventi nella nostracomunità.Buon Natale a tutti i consiglieri comunali e ai dipendenti, per aver svolto ilproprio ruolo, con professionalità e senso di responsabilità.Auguro a tutti i miei concittadini, un Natale sereno ed un anno migliore.Lo faccio con la speranza che la solennità di questa festa, possa alimentarel’amore per la nostra comunità e la volontà di contribuire tutti insieme esenza contrasti alla costruzione del nostro futuro.Una comunità unita e partecipe, è il regalo più bello che un sindaco possadesiderare per Natale.Grazie a tutti voi. Il Sindaco Leonardo Sabato

Browse top selling WordPress Themes & Templates on ThemeForest. This list updates every week with the top selling and best WordPress Themes www.bigtheme.net/wordpress/themeforest